1. New Line Group srl P. IVA 03489740138 REA: CO-317704
  2. Ottieni indicazioni

Depuratori acqua a osmosi inversa Viterbo

  • Home
  • Depuratori acqua a osmosi inversa Viterbo

Bera acqua depurata, quindi acqua pura, è importante per il benessere dell’uomo, in quanto permette di soddisfare varie esigenze fisiologiche, indispensabili all’organismo per svolgere le proprie normali funzioni vitali. L’acqua, veicolo di scambi e reazioni all’interno del corpo umano, deve essere priva di sostanze potenzialmente nocive che possono compromettere l’equilibrio dei fluidi e favorire malattie. I depuratori acqua a osmosi inversa Viterbo garantiscono un’elevata qualità dell’acqua destinate al consumo, perchè la membrana semipermeabile consente di abbattere oltre il 95% di parametri come nitrati, metalli pesanti e composti organici, così come le analisi certificate dimostrano.

L’acqua prodotta presenta eccellenti caratteristiche organolettiche ed è quindi idonea a dissetare l’organismo e favorire la regolarità del tratto gastrointestinale. Pertanto, l’utilizzo dei depuratori acqua a osmosi inversa comporta incontestabili vantaggi per la salute pubblica, contribuendo a prevenire alcune problematiche legate a possibili contaminazioni dell’acquedotto e a garantire a tutta la famiglia un vettore idrico salubre per il soddisfacimento del suo primo fabbisogno fisiologico.

Depuratori acqua a osmosi inversa Viterbo: a cosa serve la microfiltrazione

Nei depuratori acqua a osmosi inversa Rieti il processo di microfiltrazione riveste un ruolo di primaria importanza al fine di ottenere un’acqua purificata priva di qualsiasi tipo di impurità e microorganismi.

La microfiltrazione nei depuratori acqua a osmosi inversa per uso domestico avviene tramite membrane con pori di dimensione compresa tra 0,1-1 micron, opportunamente selezionate per bloccare batteri e contaminanti microbici potenzialmente dannosi.

Le membrane a carbonio attivo sono tra le più diffuse, grazie alla nano-struttura porosa che riesce a catturare efficacemente particelle di diametro inferiore a 1 micron. Il carbonio è in grado di assorbire molecole di dimensioni estremamente ridotte grazie alla vasta superficie sviluppata. La microfiltrazione è quindi indispensabile negli impianti a osmosi inversa a uso domestico per impedire il passaggio di microinquinanti e organismi che, se presenti nelle membrane di scambio ionico, potrebbero danneggiarle o colonizzarle causandone una diminuzione dell’efficienza depurativa nel tempo.

Questa particolare tipologia di filtrazione consente di ottenere acqua microbiologicamente pura, vale a dire un’acqua privata della carica microbica patogena. Nello specifico, l’acqua risulta esente da batteri quali:

  • Escherichia Coli, indicatore di inquinamento fecale e presenza di altri patogeni intestinali.
  • Enterococchi intestinali, il cui ritrovamento può segnalare contaminazione da liquami.
  • Pseudomonas aeruginosa, che possono provocare infezioni soprattutto in soggetti debolmente immunodepressi.
  • Coliformi totali, il cui limite non deve essere superato in acqua potabile.
  • Sono inoltre eliminate cisti di protozoi patogeni come Cryptosporidium e Giardia, che possono causare gravi disturbi gastrointestinali.

La microfiltrazione consente di raggiungere concentrazioni batteriche generalmente inferiori a 1 UFC/100ml, limite che secondo le linee guida OMS definisce microbiologicamente l’acqua come sicura per il consumo umano, priva quindi di rischi di infezioni e intossicazioni per gli utilizzatori. Tale risultato è fondamentale per garantire agli impianti domestici di produrre in sicurezza acqua di elevata qualità per il consumo umano.

Depuratori osmosi inversa Viterbo: un’acqua che rispetta i parametri chimico-fisici e microbiologici

I depuratori acqua a osmosi inversa Roma permettono di ottenere acqua con caratteristiche chimico-fisiche e microbiologiche pienamente rispondenti ai parametri di legge sulla potabilità. Il processo di purificazione mediante osmosi inversa è in grado di abbattere efficacemente numerosi inquinanti come nitrati, nitriti, fluoruri, pesticidi e metalli pesanti, portando i valori entro i limiti stabiliti dal D.Lgs. 31/2001 per rendere l’acqua sicura per il consumo umano.

I depuratori, tramite l’utilizzo di membrane selettive, riescono ad espellere oltre il 95% di sodio e cloro presenti in ingresso, conferendo all’acqua un basso residuo fisso che ne migliora pregevolezza organolettica. Il residuo fisso è una caratteristica chimico-fisica che indica la quantità di sostanze minerali residue nell’acqua dopo l’evaporazione. Si fa quindi riferimento alla quantità di materia solida presente in un litro di acqua, espressa come parti per milione (ppm), che rimane dopo averne fatto evaporare tutta la parte liquida a 180°C.

Questo dato è costituito prevalentemente da sali minerali quali calcio, magnesio, potassio e carbonati disciolti nell’acqua durante il suo percorso nel sottosuolo. Un basso residuo fisso indica un minor tenore di sali minerali, rendendo l’acqua più leggera e digeribile. I depuratori a osmosi inversa, attraverso l’azione di rimozione selettiva delle membrane, riescono ad abbassare sensibilmente tale parametro rispetto all’acqua di rete. Il D.Lgs. 31/2001 fissa il limite massimo del residuo fisso in 1000 ppm, tuttavia livelli inferiori ai 500-600 ppm conferiscono all’acqua doti organolettiche migliori, con minore durezza percepita.

Dal punto di vista microbiologico, il rigido protocollo di filtrazione a livello molecolare attuato garantisce il completo abbattimento di batteri, virus e parassiti, come confermato dai controlli di laboratorio. Ciò rende l’acqua prodotta conforme ai parametri del D.M. 25/2012 che ne certificano l’idoneità al consumo umano.Pertanto i depuratori forniscono un’acqua al contempo salubre, delicata e dissetante, superando a pieno i severi standard normativi di potabilizzazione.

Depuratore ad osmosi inversa Viterbo: tutti i benefici per la salute della famiglia

È quindi indubbio che utilizzare depuratori acqua a osmosi inversa Latina porta numerosi benefici alla salute di tutta la famiglia. Grazie all’avanzato processo di purificazione, questi impianti sono in grado di rimuovere quasi la totalità di sostanze potenzialmente nocive presenti nell’acqua degli acquedotti.

In particolare, l’osmosi inversa consente di abbattere efficacemente nitrati e metalli pesanti, eliminare completamente i batteri e i virus, rendendo l’acqua conforme ai parametri di potabilità. Ciò evita il rischio di infezioni intestinali o disturbi che possono insorgere a causa di acqua contaminata. Inoltre, la riduzione di oltre il 95% di sodio e cloro porta benefici a chi soffre di pressione alta o ritenzione idrica. L’acqua ultrafiltrata risulta così più leggera da bere e migliora l’assorbimento dei nutrienti e l’eliminazione delle tossine.

 

Queste caratteristiche la rendono adatta anche per l’igiene personale e la preparazione degli alimenti, proteggendo grandi e piccini da rischi microbiologici. I depuratori acqua a osmosi inversa costituiscono dunque una scelta ottimale per bere acqua pura a supporto del benessere di tutta la famiglia.



Installiamo e forniamo depuratori acqua osmosi inversa a

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti ?

I nostri esperti sono a tua completa disposizione

Contattaci ora